mercoledì 18 febbraio 2009

Pappardelle ai carciofi



Ingredienti:
  • 200 gr. di pappardelle all'uovo
  • 100 gr. di panna vegetale
  • 2 carciofi grandi
  • sale
  • uno spicchio d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • olio evo
Tempo di preparazione: 20 minuti

Difficoltà: *

Preparazione: scaldate in un tegame un po' d'olio con uno spicchio d'aglio tagliato a metà (che toglierete a fine cottura) e un po' di prezzemolo tritato. Aggiungete ora i carciofi, lavati, mondati delle foglie esterne e delle parti dure e tagliati a striscioline abbastanza sottili. Fate cuocere i carciofi e aggiungete a metà cottura la panna vegetale. Se i carciofi tendono ad asciugarsi troppo potete aggiungere un po' d'acqua; è comunque meglio utilizzare un coperchio per mantenerli sufficientemente bagnati senza aggiungere acqua. Quando il sugo è pronto aggiungete le pappardelle che avrete cotto nel frattempo in abbondante acqua salata, fate amalgamare e servite con una spolverata di prezzemolo tritato crudo.

Note: le dosi sono per due persone. Io ho utilizzato pappardelle all'uovo acquistate, ovviamente potete anche farle: sicuramente vengono meglio. Quando però il tempo è poco, penso che questa sia una soluzione più che accettabile.
Questo è stato il piatto forte della mia cena di San Valentino che era iniziata con il carpaccio di champignons per finire con fragole intinte nel cioccolato fondente fuso.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Lady Cocca


3 commenti:

  1. buonissima queta pasta!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. che delizia!!!
    i carciofi sono davvero molto versatili ;)

    RispondiElimina