giovedì 12 novembre 2009

Insalata patate, pomodori e...


Ingredienti:
  • patate
  • pomodori
  • insalata lollo
  • cipollini
  • capperi sottaceto
  • semi di sesamo tostati
  • olio evo
  • sale
Tempo di preparazione: 30 minuti

Difficoltà: *

Preparazione: lavate le patate e fatele bollire; una volta cotte pelatele e fatele a dadini; lavate i pomodori e tagliateli a dadini; lavate e centrifugate (per togliere l'acqua) l'insalata lollo e affettatela sottile sottile; pulite e affettate i cipollini; scolate i capperi per eliminare l'aceto in eccesso.
Unite tutti gli ingredienti e condite con olio evo e sale; guarnite con i semi di sesamo tostati.

Note: le patate le ho cotte nella pentola a pressione.
Ho messo molte etichette perché un'insalata così ricca si presta a molti usi.
Per me è stata la cena di alcune sere fa; accompagnata da un po' di pane e seguita da frutta fresca (i miei cachi).

5 commenti:

  1. che bei colori! molto appetitosa!

    RispondiElimina
  2. che bella questa insalata! molto invitante!

    RispondiElimina
  3. Buona! Ci vedrei bene anche la feta a cubetti o, per i vegani, del tofu affumicato e marinato!

    RispondiElimina
  4. Appoggio l'idea di aggiungere tofu!! comunque sembra già perfetta così, anche i colori sono favolosi!tu che olio usi? lo conosci l'olio Laudemio, è toscano ed è assolutamente il mio preferito! Baci, Carlotta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlotta,
      l'olio che dici tu non lo conosco ma in realtà non sono molto esperto di olio.
      Io sono ligure ed uso olio ligure: il migliore! ;) (lo so, sono campanilista!)
      Dico così perché ho la fortuna di usare quello che fa mia mamma raccogliendo le olive (unna ad una)a mano dagli olivi delle nostre terre e spremuto a freddo nel frantoio di un amico.
      Neanche a dirlo, viene un olio eccezionale; mi ci sono così abituato che (quasi tutti) gli altri, specialmente se usati a crudo, mi fanno pizzicare la gola.
      A presto...

      Elimina