martedì 21 aprile 2009

Pane rustico tedesco ai cereali


Questo è uno dei miei primi esperimenti di panificazione. Come primo esperimento mi sono cimentato in una preparazione così semplice che più semplice non si può.
Due miei amici mi hanno regalato una farina pronta per fare il pane rustico tedesco ai cereali. Si tratta di una miscela di farine, semi e lievito; basta solo aggiungere acqua e seguire le semplici istruzioni.


(questa è la farina che ho utilizzato)

Ho impastato una parte della farina con acqua e ho fatto fare una prima lievitazione (come indicato nella confezione); l'unica cosa che ho variato è stata la quantità d'acqua: io ne ho utilizzato meno di quella prevista in modo da avere un impasto più consistente e meno appiccicoso.


(questo è l'impasto dopo la prima lievitazione)

Dopo la prima lievitazione è previsto di impastare di nuovo il composto e fare una seconda lievitazione.
Entrambe le lievitazioni le ho fatte fare in un luogo tiepido (il forno spento ma leggermente riscaldato in precedenza).


(questo e l'impasto dopo la seconda lievitazione)

Alla fine ho fatto cuocere in forno alle temperature e per il tempo indicato nella confezione.
Il risultato finale è quello che ho messo all'inizio del post.
Il pane è risultato un po' basso ma è venuto molto soffice e buono.
Ho provato a rifarlo con la farina rimasta e questa volta ho utilizzato la dose d'acqua consigliata: il pane è venuto molto più alto ma, secondo me, un po' meno buono e comunque non più morbido.
In conclusione, penso che utilizzare un po' meno acqua del necessario sia la soluzione migliore.
Questa farina è adatta anche per l'utilizzo con la macchina del pane; forse, utilizzando la macchina del pane, è necessario essere più rispettosi dei dosaggi.
La mia macchina del pane, giace inutilizzata nella sua scatola, non è scattato da subito un grande feeling; magari, dopo questo esperimento (fatto in maniera tradizionale), proverò ad utilizzarla.

5 commenti:

  1. bellissimo davvero,complimenti ;)

    RispondiElimina
  2. ma questa la conosco! è una delle farine che hanno da Lidl! Io le sto provando un po' tutte e confermo che anche secondo me ci vuole meno acqua rispetto a quanto indicato sulla confezione...
    per la raccolta aggiungo appena possibile le polpette di bavaria!
    a presto!

    RispondiElimina
  3. lidl!!!! io la adoro... ho comprato anche la macchina del pane della lidl che con queste farina sposa che è una meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  4. Anch'io la macchina del pane l'ho comprata li.
    Visto che ci sono queste farine, riprenderò ad utilizzarla.
    Ormai è tanto che è chiusa nella sua scatola.

    RispondiElimina
  5. anche io ho comprato la stessa farina e l'ho fatta attenendomi alle istruzioni della confezione e utilizzando la macchina del pane, confermo che ci vuole meno acqua di quanto scritto sulla ricetta.

    RispondiElimina