martedì 18 maggio 2010

Spiedini afrodisiaci


Ingredienti:
  • fragole
  • sciroppo d'acero
  • zenzero in polvere
Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: *

Preparazione: semplicissimo: pulite le fragole, infilzatele negli spiedini e guarnitele con sciroppo d'acero e zenzero in polvere.

Note: le dosi sono libere ma... per due persone. Da gustare insieme alla persona amata. In questo modo capirete perché li ho chiamati "spiedini afrodisiaci".

Novità dall'orto: sono arrivati i piselli! Questi sono i primi e sono arrivati già la scorsa settimana (ma non sono riuscito a postarli prima).


12 commenti:

  1. queste sono foto....grande il mio Tutor!!!

    RispondiElimina
  2. ma non puoi mica far così è!!!!
    non puoi mica sbattere in faccia le fragole a chi è allergico e farlo rosicare alla grande!!!!
    ok ok, adatterò la ricetta con altra frutta...il problema è che perderò l'effetto afrodisiaco :(

    RispondiElimina
  3. Semplici ma buonissime con lo zenzero, ci sta davvero molto bene!

    RispondiElimina
  4. @ Francy: ma anche le tue sono bellissime e non te lo dico mai abbastanza. Diciamo che se io sono il Tutor tu mi dai molte soddisfazioni perché impari bene e in fretta. :)
    @ Luby: mi dispiace, ma resterà l'effetto afrodisiaco dello zenzero ed il contrasto dolce/piccante.
    @ Yari: che bello il tuo blog, quando riuscirò a coronare il sogno di visitare il Giappone scaverò nella miniera di ghiottissime informazioni in esso contenute.

    RispondiElimina
  5. Grazie! Fai pure affidamento su di me per info sul Giappone, le divulgo sempre con piacere :-)

    RispondiElimina
  6. Lo sciroppo d'acero è buonissimo. I miei genitori me ne hanno portato dal Canada alcuni anni fa, e non ci ho messo molto a finirlo.
    Da provare questi spiedini, anche se qui per le fragole dobbiamo aspettare ancora un pochino....

    RispondiElimina
  7. @ Cutty ciao Francesca, anche io lo sciroppo d'acero l'ho comprato in Canada l'ultima (ed unica per ora) volta che ci sono andato. Io ho preso la varietà dark, quella più scura, è quella che preferisco.

    RispondiElimina
  8. Comunque si trova anche all'Esselunga (so che c'è a La Spezia) al Todis e probabilmente in quasi tutti i supermercati...

    RispondiElimina
  9. Si, l'Esselunga c'è anche qui. Sono i benefici della globalizzazione (meno male che c'è anche qualche aspetto positivo). Anche se... dovremmo utilizzare prodotti locali (a km. zero come va di moda dire adesso).

    RispondiElimina
  10. Bellissime foto, complimenti ^_^

    RispondiElimina